Affordable Access

Nel mercato dei non saggi: lo sfruttamento della vita in Dante (Primi accenni per una ricerca)

Authors
  • Varela-Portas de Orduña, Juan
Publication Date
Jan 01, 2020
Source
DIALNET
Keywords
Language
Italian
License
Unknown
External links

Abstract

This article explores the possibility that the introduction of human exploitation within the labor process and the consequent appearance in society of the man-commodity may have left traces in Dante’s works. Looking at selected passages, the essay recognizes the problems that such a process creates for the rising conception of individual identity and for the adoption – in a still sacralized ideological framework – of the distinction between the public and private domains that characterized capitalism until a few decades ago. / In questo lavoro si esplora la possibilità che l’inserzione dello sfruttamento umano all’interno del processo lavorativo e la conseguente apparizione sociale dell’uomo-merce abbiano lasciato tracce nell’opera di Dante. Si rintracciano così in una selezione di passi i problemi che questo processo impone alla nascente concezione dell’identità individuale e all’assunzione in una cornice ideologica ancora sacralizzata della distinzione fra ambito pubblico e ambito privato, che caratterizzerà il capitalismo fino a poche decadi fa.

Report this publication

Statistics

Seen <100 times