Affordable Access

Il teatro come denuncia e strumento di espressione del popolo: " I Dialoghi" di Ruzzante e "Morte accidentale di un anarchico" di Dario Fo

Authors
  • Zamboni, Camilla
Publication Date
Jan 01, 2011
Source
eScholarship - University of California
Keywords
License
Unknown
External links

Abstract

In questo saggio, intendo esplorare le connessioni testuali tra I dialoghi di Angelo Beolco (detto Ruzzante) e Morte accidentale di un anarchico di Dario Fo. Sebbene i due autori siano lontani dal punto di vista cronologico, e vissuti in ambienti socio-politici differenti, essi condividono una visione del teatro come mezzo privilegiato per esprimere la loro critica sulla realtà che li circonda. Attraverso il registro tragicomico della farsa, entrambi gli autori utilizzano il teatro come strumento di denuncia dei potenti e di espressione popolare. Attraverso l’analisi dei testi, intendo dimostrare come Ruzzante non sia solo fonte di tecniche teatrali e di sperimentazione linguistica per Fo, ma anche ispirazione per un costante impegno politico e sociale.

Report this publication

Statistics

Seen <100 times