Affordable Access

Il fascismo e gli Italian Studies in Gran Bretagna: Le strategie e i risultati della propaganda (1921–40)

Authors
Publication Date
Source
eScholarship - University of California
Keywords
License
Unknown
External links

Abstract

Questo intervento si inserisce nel solco di esplorazioni storiografiche promosse ad esempio da Aldo Berselli, Roberta Suzi Valli e Claudia Baldoli. Questi studiosi si sono soffermati sui temi della propaganda fascista in area britannica oppure sulle visioni sviluppate dall'Inghilterra nei confronti di Benito Mussolini. Questo sagio intende principlamente offrire un contributo per colmare una lacuna storiografica. Infatti, gli sporadici volumi della letteratura secondaria reperibili su queste tematiche si sono in prevalenza occupati di analizzare le dinamiche ed i risultati relativi alle comunità di italiani emigrati in Inghilterra o di sondare l'atteggiamento della stampa periodica locale nei confronti dell'ascesa del dittatore in Italia e dei successivi decorsi della dittatura. Assumendo come estremi cronologici gli anni venti-quaranta e facendo leva su un corposo lavoro archivistico, questo saggio analizza l'utilizzo dell'italiano, la sua recezione e la sua strumentalizzazione politica all'interno dei poli universitari inglesi ed in altri settori principalmente dell'alta cultura.

Statistics

Seen <100 times