Affordable Access

Publisher Website

Idrocefali del bambino e dell’adulto

Authors
Publication Date
Volume
9
Issue
2
Identifiers
DOI: 10.1016/s1634-7072(09)70514-8
Keywords
  • Idrocefalo
  • Idrocefalo A Pressione Normale
  • Stenosi Dell’Acquedotto
  • Ventricolocisternostomia
  • Studio Idrodinamico

Abstract

Si definisce «idrocefalo» un disturbo dell’idrodinamica del liquor la cui risultante è una dilatazione attiva delle cavità ventricolari e, spesso, degli spazi subaracnoidei. Entro tale termine, apparentemente banale, vengono compresi e confusi concetti fisiopatologici ancora oggetto di discussione e, in particolare, i concetti di «idrocefalo a pressione normale» e di «idrocefalo cronico dell’adulto». Si tratta di una patologia frequente in ambito neurologico e neurochirurgico; si manifesta a qualsiasi età e le cause che lo sostengono sono varie, anche se le cause prevalenti sono quelle neoplastiche, infettive e malformative. La diagnosi è prima di tutto clinica. La valutazione diagnostica si basa sulle tecniche di imaging, ma anche sulla valutazione idrodinamica. Il trattamento dell’idrocefalo è esclusivamente chirurgico. Le diverse tecniche, largamente praticate, hanno dimostrato la loro efficacia nella gestione dell’idrocefalo.

There are no comments yet on this publication. Be the first to share your thoughts.