Affordable Access

I trobatori e la corona d'Aragona.

Authors
Publisher
Universitat de Girona
Publication Date

Abstract

CATALUNYA I ElS TROBADORS I trovatori e la corona d'Aragona RIFLESSIONI PER UNA CRONOLOGIA DI RlFERlMENTO STEFANOASPERTI (Università La Sapienza - Roma) 1. E' unanimente riconosciuta da filologi e storici delia letteratura e delia língua l'importanza strut- turale che riveste la lirica trobadorica entro la letteratura catalana medievale sino all' estremo del Medio Evo': la fedeltà sostanziale al codice poetico ereditato dai poeti in língua d'oc, tanta neglí aspetti espres- sivi che in quelli formali, continuamente rivitalizzato ma non mai abbandonato costituisce la cifra dis- tintiva della tradizione lirica catalana sino all'epoca di Ausias March (Girolamo, 1995: 7-21). Ma aven- do di fronte questa continuità COSI forte e salda, che fa supporre un' eredità organicamente costituita, risaltano alcuni aspetti problematici nel rapporto iniziale fra Catalogna e trovatori, in special modo evidenti se si confronta la situazione di questo angolo di penisola Iberica con quella dell'Italia setten- trionale, altra regione nella quale la lírica dei trovatori giocò un ruolo essenziale a partire dalla fine del XIIsecolo e poi nel corsa di tutto il XIII: «Esistono due soli canzonieri lirici superstiti dedicati ai trovatori compilati in Catalogna, V, assai anti- co essendo stato esemplato nel1268, e Sg, che è invece tardo, compilato nella seconda metà del Trecen- to. Entrambi sono abbastanza piccoli, importanti, dal punto di vista della storia della ricezione troba- dorica, per la qualità e l'orientamento della scelta antologica piu che per la sua oggettiva ricchezza o ecce- llenza testuale. Di essi, Sg è un manoscritto anomalo, dal momento che l'intera sua ultima sezione è dedi- cara ai poeti della Scuola Tolosana del Trecento; esso si presenta in questo corne un' eccezione rispetto all'ordinamento degli altri canzonieri trobadorici, che mette tra l'altro in discussione il criterio, di tipo essenzialmente «codicologico» che è alla base della dassificazione dei trovatori censiti nelle bibliografie

There are no comments yet on this publication. Be the first to share your thoughts.

Statistics

Seen <100 times
0 Comments

More articles like this

Leukotriene B4, C4, D4and E4inactivation by hydrox...

on Biochemical and Biophysical Re... Jan 01, 1983

Immunosuppressive properties of leukotriene D4and...

on Biochemical and Biophysical Re... Jan 01, 1982

Polarization of I2emission in ZnSe epitaxial layer...

on Journal of Crystal Growth Jan 01, 1992
More articles like this..