Affordable Access

Sopra un'osservazione del signor Scorza-Dragoni su un problema per le equazioni differenziali ordinarie

Authors
Publication Date

Abstract

Sopra un'osservazione del signor Scorza-Dragoni su un problema per le equazioni differenziali ordinarie ANNALI DELLA SCUOLA NORMALE SUPERIORE DI PISA Classe di Scienze SILVIOCINQUINI Sopra un’osservazione del signor Scorza-Dragoni su un problema per le equazioni differenziali ordinarie Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa, Classe di Scienze 2e série, tome 11, no 3-4 (1942), p. 217-221. <http://www.numdam.org/item?id=ASNSP_1942_2_11_3-4_217_0> © Scuola Normale Superiore, Pisa, 1942, tous droits réservés. L’accès aux archives de la revue « Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa, Classe di Scienze » (http://www.sns.it/it/edizioni/riviste/annaliscienze/) implique l’accord avec les conditions générales d’utilisation (http://www.numdam.org/legal.php). Toute utilisa- tion commerciale ou impression systématique est constitutive d’une infraction pénale. Toute copie ou impression de ce fichier doit contenir la présente mention de copyright. Article numérisé dans le cadre du programme Numérisation de documents anciens mathématiques http://www.numdam.org/ SOPRA UN’ OSSERVAZIONE DEL SIGNOR SCORZA - DRAGONI SU UN PROBLEMA PER LE EQUAZIONI DIFFERENZIALI ORDINARIE di SILVIO CINQUINI (Pavia). Le seguenti righe si propongono di rispondere in modo esauriente ad alcune affermazioni contenute in una Nota di G. SCORZA-DRAGONI (1) comparsa in questi giorni, e di porre cos in evidenza che, tenuto conto della dimostrazione del prof. BRUSOTTI (~) che forma oggetto della Nota che precede la presente, ed al quale ci è grato rivolgere i nostri più vivi ringraziamenti per la Sua collabora- zione, tutti i teoremi esistenziali per i problemi di valori al contorno relativi ad equazioni differenziali ordinarie e a sistemi di tali equazioni (di ordine qualunque) si possono stabilire evitando completamente l’uso della topologia. Inoltre, si fa presente che anche il criterio, a cui lo SCORZA - DRAGONI dedica la Nota sopracitata, si può dedurre, come è ben naturale, in poche parol

There are no comments yet on this publication. Be the first to share your thoughts.