Affordable Access

Resistenza e diritto di resistenza: memoria come cultura

Publisher
Clueb
Publication Date
Keywords
  • M-Sto/04 Storia Contemporanea

Abstract

Impaginato.pdf 1 2 QUADERNI DI DISCIPLINE STORICHE 15 3 UNIVERSITÀ DI BOLOGNA DIPARTIMENTO DI DISCIPLINE STORICHE Resistenza e diritto di resistenza Memoria come cultura a cura di Angela De Benedictis e Valerio Marchetti 4 © 2000 by CLUEB Cooperativa Libraria Universitaria Editrice Bologna Segretario di Redazione: Luciano Casali. Volume pubblicato con un contributo del Dipartimento di Discipline storiche (http://www.dds.unibo.it/ - [email protected]) Resistenza e diritto di resistenza. Memoria come cultura / a cura di Angela De Benedictis e Valerio Marchetti – Bologna : CLUEB, 2000 147 p. ; 22 cm (Quaderni di discipline storiche ; 15) In testa al front.: Università di Bologna, Dipartimento di Discipline Storiche ISBN 88-491-1579-2 Copertina di Oriano Sportelli CLUEB Cooperativa Libraria Universitaria Editrice Bologna 40126 Bologna - Via Marsala 31 Tel. 051 220736 - Fax 051 237758 www.clueb.com 5 INDICE pag. Presentazione ................................................................................ 7 Angela De Benedictis, Introduzione. Restaurare il diritto viola- to: giustizia, memoria, storia ........................................................ 9 Umberto Mazzone, Il diritto/dovere di resistenza nella proposta di Giuseppe Dossetti alla Costituente........................................... 45 Maria Malatesta, Un partigiano e il diritto di resistenza ............. 77 Valerio Marchetti, Als Juden........................................................ 89 Appendice Giovanni Battista Lazagna, Resistenza ai poteri pubblici ............ 107 6 7 PRESENTAZIONE Questo piccolo volume raccoglie le relazioni tenute il 3 marzo 1999 presso il Dipartimento di discipline storiche nel corso di un seminario pro- gettato per sollecitare una comune discussione, oltre ogni periodizzazio- ne, su un tema che ci era sembrato potersi collocare con particolare perti- nenza – per quanto assente – nei dibattiti, appena aperti, sulla “memoria del

There are no comments yet on this publication. Be the first to share your thoughts.