Affordable Access

Il profilo spirituale di Matija Petar Katančić

Authors
Publisher
Catholic Faculty of Theology, University of Zagreb; [email protected]
Publication Date

Abstract

Matija Petar Katančić (1750-1825), scienziato e poeta, ha un posto di grande rilievo nell storia della cultura croata. I suoi contemporanei e come gli attuali storici riconoscono il suo saper e la sua conoscenza negli ambiti della filologia, geografia, archeologia, storia, numismatica letteratura. Gli investigatori moderni lo qualificano come classicista e come »poeta erudito« (M. Peić, S. Marijanović). Rimane aperta la domanda sull ' elemento sorgivo delle sue varie opere e dei suoi diversi interessi. Come non è stata data ancora risposta sul come Katančić sia riuscito ad armonizzare la sua vita di francescano e sacerdote con la sua ricerca scientifica e produzion letteraria. La risposta potrebbe essere individuata nel fatto che egli sia stato educato all' interno di un gruppo difrancescani (Pavić, Velikanović, Pavišević, Jakošić, Lanosović, Tomiković ed altri), dediti da tempo, alla cultura e alla letteratura. Inoltre questo gruppo ha risentito nell ' influsso delle idee del cattolicesimo rinnovato, legato al giansenismo. E in questo preciso ambiente che Katančić ha potuto coltivare i suoi doni intelletuali, il suo multiforme interesse culturale e letterario, dedicandosi nel stesso tempo, al lavoro scientifico nella convinzione che cosi avrebbe potuto realizzare la sua vocazione francescano-sacerdotale e nel contempo favorire il rinnovamento della vita religiosa de suoi contemporanei.

There are no comments yet on this publication. Be the first to share your thoughts.