Affordable Access

L'altruismo: atteggiamento irrazionale, strategia vincente o amore per il prossimo?

Authors

Abstract

La teoria dell'Homo Oeconomicus ha fornito una visione formalizzata dell'uomo che, dominato da una natura tendenzialmente egoista, agisce principalmente nel suo interesse. Questa immagine dell'uomo non e' pero' sempre in linea con l'evidenza empirica. Il contributo proveniente da studi condotti nel campo della sociobiologia e della psicologia ha permesso di superare in parte i limiti della teoria economica classica permettendo di delineare un modello di uomo meno rigoroso, ma al tempo stesso piu' completo. La conclusione e' che la natura dell'uomo non e' univoca, come allo stesso modo non lo sono le conseguenze delle sue azioni. L'obiettivo di questo lavoro e' proprio quello di ripercorrere le principali tappe che hanno visto modificarsi l'immagine che l'economia ha dell'uomo e della sua natura, a partire dall'Homo Oeconomicus fino ad arrivare al piu' moderno Homo Oeconomicus Maturus il cui comportamento e' determinato non solo dalle leggi di mercato, ma anche dai propri impulsi emotivi.

There are no comments yet on this publication. Be the first to share your thoughts.