Affordable Access

Funzioni e competenze della Polizia giudiziaria nella raccolta delle dichiarazioni probatorie: il contributo della psicologia giuridica e della ricerca qualitativa per la definizione delle esigenze formative

Authors
Publisher
Universita' degli studi di Sassari
Publication Date
Keywords
  • M-Psi/05 Psicologia Sociale

Abstract

L’oggetto della tesi di dottorato è legato a un Progetto d’internazionalizzazione 2004-2006 (Miur ex 50%) su “ Lo studio della falsa testimonianza nell’ambito della Psicologia forense: una ricerca sugli aspetti di codifica e decodifica della comunicazione menzognera negli operatori della giustizia”, coordinata dall’Università di Bergamo (Ente Capofila) e di cui sono Partners l’Università degli Studi di Sassari, DEIS – Centro Studi Urbani - e l’Università di Portsmouth. La ricerca empirica verte sulle esigenze formative della Polizia Giudiziaria nell’ambito della raccolta della testimonianza. Al riguardo non esistono a livello nazionale Protocolli d’intervento per la gestione corretta dell’interrogatorio e la formazione della PG, ad essa relativa, è prettamente legata all’esperienza sul campo. Con l’organizzazione e gestione di 6 focus group (2 per ogni Forza dell’Ordine interessata), 3 realizzati nel 2007 e 3 nel 2008, si sono volute indagare nello specifico le tecniche personali, o più meno standardizzate, adottate per la gestione dell’interrogatorio, le principali modalità operative, le problematiche riscontrare sul campo per raccogliere la testimonianza e le strategie utilizzate, gli elementi che contribuiscono a definire una “buona testimonianza”, le risorse personali e strumentali, le competenze e abilità e infine le esigenze formative di cui necessita la PG per migliorare il suo lavoro. I focus group, di circa 3 ore ciascuno, videoregistrati e analizzati mediante il software di analisi qualitativa ATLAS. ti, oltre ad essere un momento di ricerca, sono stati considerati dalle Forze dell’Ordine come un’ importante occasione formativa. La ricerca ha inoltre contribuito a rinnovare la collaborazione tra Università, Forze dell’Ordine e Procura di Sassari; nell’ambito della stessa abbiamo previsto, per lo scorso 22 ottobre, un momento formativo interforze, per condividere con i diretti interessati i principali risultati.

There are no comments yet on this publication. Be the first to share your thoughts.