Affordable Access

Politiche per l'occupazione e microfondamenti "keynesiani" dell'economia del lavoro

Authors
Publication Date
Keywords
  • Secs-P/01 Economia Politica

Abstract

Un'idea basilare espressa da Keynes nella Teoria Generale sostiene che una riduzione salariale in presenza di disoccupazione involontaria risulterebbe non solo poco efficace, ma addirittura dannosa, poiché comporterebbe un calo della domanda aggregata. I modelli del mercato del lavoro facenti parte della New Keynesian Economics non necessariamente confortano questa posizione: da essi sembra emergere, come indicazione di politica economica, la necessità di tagliare i salari per poter aumentare l'occupazione.

There are no comments yet on this publication. Be the first to share your thoughts.