Affordable Access

Il futuro della città storica tra innovazione e tradizione: il centro storico di Madrid e il quartiere di Chueca

Authors
Publisher
E.T.S. Arquitectura (UPM)
Publication Date
Keywords
  • Urbanismo

Abstract

Kassel Madrid Torino. Ricostruire nella cilla storica II futuro della cittá storica tra innovazione e tradizione: il centro storico di Madrid e il quartiere di Chueca di Luis Moya Un confronto fra le situazioni di Kassel, Madrid e Torino mi sembra un ' interessante occasione di riflessione. Ringrazio perció vivamente gli organizzatori di questo incontro per l'opportunitá datami di mettere a confronto Madrid con cittá cosi diverse nella forma ma con proble- mi simili e soprattutto coinvolte nella sperimentazione di soluzioni dirette a raggiungere obiettivi quasi identici. Va detto, peraltro, che gli architetti e gli urbanisti hanno ormai percorso tutte le soluzioni formali per la costruzione della cittá: se le proposte di miglioramento della qualitá urbana non hanno avuto finora molto successo le respon- sabilitá sonó piü politiche e amministrative che tecniche. Per consentiré a tutti noi di interagire sui problemi che sonó stati proposti alia nostra attenzione, é opportuno che fornisca su Madrid e sulle iniziative di riqualificazione del suo centro storico qualche informazione. Credo sia risaputo che Madrid ha un centro storico ancora molto residenziale, come avviene frequentemente nelle cittá mediterranee. L'obiettivo del Piano Genérale é con- servarlo tale, limitandone le trasformazioni in senso ter- ziario. La popolazione é scesa dai 300.000 abitanti del 1960 ai 125.000 di oggi, raggiungendo attualmente una densitá che riteniamo ottimale: circa 350 ab./ha, con un rapporto inferiore a 3 ab./alloggio, ossia circa 120-150 alloggi/ha. Tuttavia questa densitá é mal organizzata e mal distribui- rá, e soprattutto non sonó affatto risolti i problemi tipici di tutte le grandi cittá: traffico, parcheggio, pochi spazi libe- ri, degrado delle abitazioni, terziarizzazione, marginalitá, droga e prostituzione. Per comprendere queste considerazioni occorre tener pre- sente che il centro storico di Madrid puó essere considéra- te in condizioni molto piü critiche di quello di

There are no comments yet on this publication. Be the first to share your thoughts.